Il Palmach

Siamo agli inizi degli anni ’40 del XXsimo secolo. La Seconda Guerra Mondiale è al culmine e la Gran Bretagna e i suoi alleati si trovano ancora sulla difensiva. Nella Palestina Mandataria gli inglesi cominciano a redigere un piano di evacuazione nel caso che le truppe dell’Africa Korps di Rommel riuscissero a sfondare le difese inglesi in Egitto e contemporaneamente cominciassero a minacciare dal Libano e dalla Siria la Galilea. E’ in questo scenario apocalittico che nasce il Palmach, l’acronimo ebraico di Plugot Mahaz, traducibile in truppe d’assalto. Continua a leggere

Una lavanderia esplosiva

images[1]

In Israele e’ praticamente impossibile mantenere segreta qualsiasi notizia. Il paese e’ piccolo, i giornalisti svolgono egregiamente il loro mestiere ed hanno innumerevoli fonti dalle quali attingere e quasi tutti hanno un parente, vicino o conoscente che lavora o ha lavorato nei servizi segreti, nell’ intelligence dell’esercito od altro ancora. Continua a leggere