La pecora numero sedici


הכבש

“Come nasce una canzone? Come una risata, inizia da dentro e rotola fuori…” E’ l’inizio di una famosa canzone per bambini composta nel 1978 e rimasta sempre attuale. Quello delle canzoni per bambini è un filone molto popolare della musica leggera israeliana nel quale si cimentano molti cantanti di fama nazionale. Il pezzo in questione è nato all’inizio come parte di un famosissimo libro di racconti per bambini, “la sedicesima pecora”, per poi essere musicato e diventare un disco di enorme successo, basti pensare che in una classifica stilata nel 2005 da uno dei maggiori quotidiani nazionali raggiunse il nono posto fra i primi 100 album israeliani di tutti i tempi. Il libro coi racconti ha accompagnato i miei figli nella loro infanzia dei primi anni ottanta ed è già diventato la colonna sonora dei miei primi nipoti.  A differenza dell’Italia dove lo Zecchino d’oro e le sigle musicali dei cartoni animati sono le principali fonti a cui attingere, la produzione israeliana si basa sia su scrittori  (David Grossman nel suo “Ci sono bambini a zig zag” per esempio) che su cantanti famosi. Nel disco in questione partecipano Yudith Raviz, Yehonatan Ghefen, David Broza e Yoni Rechter, ma anche Arik Einstein, Matti Caspi e  altri ancora sono molto attivi nel campo, aggiungendo uno spessore in più ad un settore che altrove viene automaticamente declassato. Le parole della canzone sono di Yehonatan Ghefen, padre del cantautore rock Aviv Ghefen. Ghefen senior ha avuto un ruolo di tutto rispetto nella scena musicale degli anni ottanta e novanta in barba allo zio Moshe Dayan che non ha mai visto di buon occhio le sue posizioni di sinistra. Non essendo un cantante Yehonathan Ghefen partecipa soltanto nelle strofe in parlato della canzone. Buon ascolto e buon divertimento.

Come nasce una canzone

(Cantato) Come nasce una canzone? Come una risata/comincia da dentro e rotola fuori/come nasce una canzone? Come un bambino/ all’inizio fa male/ ma poi esce fuori/ e tutti sono felici/ed improvvisamente che bello/cammina da solo/come nasce una canzone? come un bambino

(Parlato) Salve bambini/siamo contenti che siate venuti/fra poco ascolterete canzoni a voi note/salve mamme/cominceremo fra poco/ma prima ditemi: Come nasce una canzone?

Cantato come la prima strofa

(Parlato) Compongo tre parole/le cuocio a fuoco lento/e corro veloce a prendere una cipolla dalla vicina/aggiungo due rime/un pò di pepe e sale/ci mescolo tre pecore/e aggiungo un cubetto di ghiaccio/è molto importante che il ghiaccio sia caldo

(Cantato) Come nasce una canzone? ecc.

Annunci

2 pensieri su “La pecora numero sedici

  1. Mea scirim riscionim…..Mi hai riportato indietro a quando facevo vedere le videocassette ai miei figli [parliamo di poco più di 15 anni fa].
    Mi chiedevano di rivederli in continuazione perché anche i filmati erano divertenti, oltre alle canzoni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...